Cronache da una serata di fine gennaio

Di ritorno da una scoppiettante serata al Live Club di Trezzo sull’Adda ieri sera, riposate le membra dalla fatica, ci si siede e si tirano le conclusioni. Dopo cinque mesi passati nel caro e vecchio Belpaese, concerti un po’ sparsi qua e là, la campagna Save the Children, l’elettrizzante incontro con una band storica come i Placebo, tanta pasta e un numero imprecisato di panettoni, siamo all’inizio di una nuova avventura.

Siamo molto carichi, non lo nascondo, abbiamo un bagaglio pieno di idee, di voglia di sperimentare, di creare. Con ieri abbiamo messo in pausa fino alla prossima primavera l’attività live, perchè sentiamo il bisogno di iniettare freschezza e novità tra le file del nostro repertorio. Essia allora, lanciati nella frenetica e stancante ricerca di una maturità nuova, già sfiorata e assaggiata quest’estate durante le sessioni di registrazione di Don’t Let Me Go, trepidanti all’idea di poterla rivivere nuovamente.

E che la musica sia la grande padrona adesso, sperando di poter rendere partecipi voi, lettori e ascoltatori, al più presto del nuovo che avanza.

FEDE

 

Advertisements
This entry was posted in Live, Studio and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s